Wind – Numero Verde e Servizio Assistenza Clienti

In questa guida spieghiamo come contattare Wind

Per informazioni commerciali riguardanti tariffe, telefonini, oppure guasti tecnici, blocco per furto o smarrimento della SIM, si ha spesso la necessità di parlare con un operatore Wind.

Questa azienda ha un sistema di servizio di assistenza con voce guida preregistrata che smista le telefonate reindirizzando i clienti o potenziali clienti in base alle esigenze.

Più o meno i dubbi e le perplessità del consumatore sono sempre le medesime, e quindi per velocizzare l’assistenza l’azienda Wind come tante altre, sceglie la telefonata guidata automatizzata.

Alle richieste ed alle esigenze dei clienti c’è ovviamente un limite, dove una voce computerizzata di certo non ci può risolvere il problema, e ad esempio lo smarrimento della SIM o un guasto allo smartphone sono alcuni di questi.

E’ necessario quindi conoscere quali sono i passi da fare per mettersi in contatto in modo sicuro con un operatore Wind. Questa società, però, ha pochi operatori a disposizione, per scelta o per budget, e quindi bisogna avere di pazienza e tanti minuti a disposizione, in genere almeno una ventina di minuti. Ecco i passi da fare

Chiama il numero 155 di Wind

 

Ascolta le varie opzioni proposte, che potrebbero mutare nel tempo, e poi seleziona 1

 

Dopodiché dovrai digitare 7 e poi di nuovo 7 per poter parlare con un operatore in carne ed ossa

 

Ricapitolando: 155 – 1 – 7 – 7 ma attenzione di seguire comunque la voce automatica

A questo punto, dopo qualche minuto di attesa, saremo in grado di parlare con un operatore Wind e chiedergli qualsiasi cosa cercando insieme di risolvere il problema che si è creato.