Abbanoa – Numero Verde e Servizio Assistenza Clienti

In questa pagina spieghiamo in che modo è possibile contattare il servizio assistenza clienti di Abbanoa.

Dietro al nome Abbanoa si nasconda una realtà molto importante, soprattutto per quanto riguarda il territorio della Sardegna. Si tratta infatti del gestore unico del Servizio Idrico Integrato. Grazie ad una legge regionale del 1997, la Regione Autonoma Sardegna ha cercato di disciplinare la riorganizzazione del servizio idrico puntando al rispetto di quanto stabilito dalla legislazione e dai regolamenti europei. Nello specifico, dunque, la legge si è concentrata sulla razionalizzazione della gestione dell’acqua potabile attraverso un unico gestore ed una sola tariffa. In passato, infatti, prima che ad Abbanoa venisse affidato questo tipo di incarico, sul territorio sardo esistevano circa 130 gestori, divisi tra società di capitali e gestioni comunali. Questo tipo di organizzazione, però, comportava un’enorme disparità di trattamento tra i vari territori della stessa regione.

La missione di Abbanoa è proprio quella di garantire la gestione unitaria di tutto il sistema idrico della Sardegna, in modo tale da potere offrire la fornitura dell’acqua con un servizio dello stesso livello e alla stessa tariffazione sull’intero territorio, andando dalla città più conosciuta fino al comune più isolato. Il tutto, naturalmente prendendosi anche l’impegno di rispettare l’ambiente. Da questo si deduce che per Abbanoa la risorsa idrica è un bene sociale da gestire con una visione etica e rigorosa. Una serietà che la società ha cercato di riflettere anche nell’organizzazione di un servizi clienti in grado di rispondere a qualsiasi evenienza e richiesta.

Se, dunque, si ha la necessità di comunicare con Abbanoa, è possibile ricorrere, per iniziare, al numero verde 800 06 26 92. Il servizio è attivo dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 18.30, e il Sabato, dalle 8.30 alle 13.15. Risulta essere importante ricordare, però, che se si chiama da cellulare, si deve fare riferimento al numero 848 800 974.

Nel caso in cui si abbia la necessità di segnalare un guasto, Abbanoa mette a disposizione un canale preferenziale rappresentato dal numero verde 800 02 20 40. In questo caso il servizio è attivo tutti i giorni della settimana, a qualsiasi ora. Ovviamente questo servizio, come il numero precedente, è completamente gratis. Nel caso di telefonate da cellulari, invece, si ha una tariffa ripartita in cui il 50% del costo è a carico del cliente. In questo caso le tariffe variano in base al gestore utilizzato.

Troviamo poi alcuni indirizzi mail da utilizzare per contattare il servizio clienti Abbanoa. Anche in questo caso si deve fare una distinzione in base al tipo di richiesta. Per chiedere informazioni, rateizzazioni o altre pratiche commerciali, è possibile utilizzare l’indirizzo info@abbanoa.it. Per ottenere un rimborso, invece, si deve scrivere a rimborsi@abbanoa.it. Per i reclami, la mail a cui fare riferimento è reclami.protocollo@abbanoa.it, mentre per dimostrare l’avvenuto pagamento di un bollettino si deve utilizzare pagoslacci@abbanoa.it. Se ci si trova davanti allo slaccio della fornitura per errore, bisogna scrivere a erroreslacci@abbanoa.it.

Prima di contattare il servizio clienti, può essere utile visitare la sezione dedicata alle domande frequenti presente sul sito ufficiale. In questa sezione è infatti possibile trovare informazioni dettagliate su contratti, reclami, rateizzazioni, fatture e verifiche del contatore.

Sul sito è presente anche un’area clienti tramite la quale è possibile verificare la propria posizione contrattuale, consultare le fatture, modificare i propri dati, inviare l’autolettura del contatore, inviare un reclamo, richiedere servizi aggiuntivi, richiedere la cessazione dell’utenza e scaricare vari moduli.

Se si preferisce un contatto diretto, è possibile fare riferimento a questa pagina, in cui è possibile trovare gli indirizzi delle varie sedi con gli orari di apertura.

Contattare Abbanoa risulta essere quindi un’operazione molto semplice e veloce.