Asus – Numero Verde e Servizio Assistenza Clienti

Asus è una delle principali aziende produttrici di computer a livello mondiale e fornisce un servizio di assistenza tecnica puntuale e preciso a favore dei propri clienti che dovessero riscontrare un malfunzionamento o che avessero necessità di sostituire qualche parte.

Per chi vuole mettersi in contatto con il servizio clienti Asus, l’azienda mette a disposizione un numero telefonico, che è il 199 400 089, disponibile tutti i giorni feriali della settimana dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

La prima informazione che vi sarà richiesta è il numero di serie del dispositivo Asus che dovete riparare, trovate questo dato nel retro del Pc, nell’apposito adesivo, alla voce sn.

Fornita questa informazione, dovrete dunque spiegare all’operatore Asus quale risulta essere il problema che riscontrate, l’operatore vi fornirà delle soluzioni che il più delle volte saranno sufficienti a risolvere il problema riscontrato.

Differentemente, se non riusciste a risolvere il problema per mezzo delle istruzioni dell’operatore, vi sarà inviato tramite mail un link grazie al quale potrete accedere a un apposito modulo per richiedere la riparazione. L’operatore Asus vi fornirà anche un Codice di Priorità, dato necessario per accedere alla procedura di riparazione. Inoltre, nel caso stiate richiedendo una riparazione in garanzia, dovrete anche fornire una copia scannerizzata dello scontrino o della fattura di acquisto.

Al termine, una volta inviato il modulo online di richiesta assistenza, riceverete da Asus stessa tre mail contenenti, rispettivamente la procedura da seguire, il Modulo RMA da stampare e la dichiarazione di consegna beni in riparazione, sempre da stampare.

Dovrete dunque inviare a Asus, all’indirizzo che sarà stato specificato nelle mail, il portatile da riparare, utilizzando, preferibilmente la confezione originale, oppure una idonea. La confezione dovrà contenere il notebook, il caricabatterie, una copia del Modulo RMA, una copia della dichiarazione di consegna beni in riparazione, una copia della prova d’acquisto. Fate attenzione che non basta avere inviato lo scontrino o la fattura scannerizzati per ottenere la riparazione in garanzia, ma dovrete anche inviare la copia di questi, diversamente i beni privi del documento di acquisto verranno trattati come non in garanzia.

Chiaramente ricordatevi di fare un backup dei vostri dati, qualora sia possibile, prima di inviare il notebook, Asus, per riparare il vostro portatile, potrebbe avere la necessità di cancellare tutti i dati contenuti.

Non dovrete spedire voi il pacco contenente il Pc da riparare, sarà l’azienda questa che si farà carico, per mezzo di DHL, di ritirarlo, nell’arco di 48 ore dopo la richiesta. La data del ritiro esatta vi sarà comunque notificata tramite mail.

Nell’arco di un paio di giorni dal ritiro del Pc da riparare vi arriverà una mail che vi confermerà la presa in carico dello stesso e, in un paio di settimane circa, avrete di ritorno il vostro notebook riparato.